Le nuove funzionalità di Google Analytics per una strategia di web marketing efficace

Le nuove funzionalità di Google Analytics per una strategia di web marketing efficace

Quali sono le ultime novità di Google Analytics? E come possono essere utili nella definizione di strategie di web marketing mirate ed efficaci?

Google Analytics è uno strumento indispensabile per elaborare delle  strategie di web marketing efficaci. Permette infatti di osservare l’andamento del traffico sul sito, valutare quali sono le pagine più visitate e avere a disposizione dei dati utilissimi per migliorare il ROI (Return of Investment).

Ma le sue potenzialità non finiscono qui. Il tool di monitoraggio di Google è infatti indispensabile non solo per capire quante visite riceve un sito, ma anche per valutare l’efficacia delle iniziative di web marketing intraprese. Ad esempio se una newsletter ha portato traffico di qualità, oppure se l’attività sui social ha incuriosito gli utenti a tal punto da farli atterrare sul sito web. 

Con l’arrivo della versione 4, Google Analytics cambia volto (e non solo) e acquisisce numerose nuove funzionalità. Scopriamo insieme quali sono e come possono contribuire a realizzare delle strategie migliori per i clienti. 

Google Analytics 4 vs Universal Analytics: che cosa cambia? 

L’obiettivo primario della nuova versione del noto tool Google è quella di tracciare diversi stream di dati da differenti dispositivi e piattaforme (come nel caso delle app e dei siti web). Questo consente di avere più informazioni sugli utenti, in modo da poterne definire i comportamenti. La versione 4 di Google Analytics è infatti in grado, attraverso il machine learning, di fornire dati più precisi sui visitatori di un sito web, operando un’analisi su diversi dispositivi e platform

Il nuovo sistema di tracciamento consente di avere una panoramica globale del comportamento di un singolo utente sul sito, dall’accesso, alla conversione, alla fidelizzazione. 

Google Analytics 4 e web marketing per la fidelizzazione degli utenti

Google ha inoltre introdotto una nuova metrica definita come “predittiva”, in grado di indicare la probabilità di future conversioni. Questa funzionalità consente al tool di prevedere autonomamente delle possibili tendenze sulla base dei dati raccolti. Un utilissimo strumento per gli specialisti del web marketing nella creazione di strategie mirate ed efficaci in base agli obiettivi aziendali. 
Ad esempio, confrontando i dati di due differenti campagne di marketing, si potrà identificare quale ha raggiunto utenti con la maggiore probabilità di acquisto, e di conseguenza decidere su quale canale concentrare il proprio budget.

Il tool di monitoraggio di Google è infatti indispensabile non solo per capire quante visite riceve un sito, ma anche per valutare l’efficacia delle iniziative di web marketing intraprese.

Last but not least, l’interfaccia utente. Google Analytics diventa ancora più semplice e intuitivo, con una veste grafica che si presta alle nuove funzionalità del tool

Nuove funzionalità e strumenti

I dati raccolti da Google Analytics saranno ancora più affidabili e precisi. Sarà infatti possibile impostare i filtri “Traffico interno” e “Traffico sviluppatori”, per ottenere delle informazioni il più possibile attendibili. 

Si potranno inoltre creare delle proprietà “Web + App oltre alle proprietà già precedentemente create, per avere una visione completa e cross-platform del percorso degli utenti. 

Un’altra funzionalità interessante è la possibilità di creare e modificare eventi direttamente sulla proprietà di Google Analytics 4 selezionata. Gli eventi sono le interazioni degli utenti monitorate a parte rispetto agli altri dati raccolti su quella determinata pagina web, che possono essere indicati da una categoria, un’azione, un tag e un valore). Ad esempio, un evento può essere un’azione particolare compiuta sul sito, come l’interazione con una pagina tramite un pulsante. Questa funzionalità può essere utile, ad esempio, per valutare se riusciamo attraverso i testi del sito a coinvolgere un utente, spingendolo a compiere una determinata azione. 

Google Analytics 4 e web marketing: gli eventi

La nuova versione di Google Analytics promette anche di supplire alla mancanza di informazioni causate dall’assenza di cookies. Una funzionalità molto utile in vista di un futuro in cui le policy dei browser saranno sempre più limitative. Attualmente non è ancora disponibile il modulo per implementare questa versione sui siti sviluppati in Drupal.

Hai un sito web e ti piacerebbe avere una panoramica dei dati relativi al traffico da parte degli utenti per migliorare il tuo ROI ed elaborare una strategia di web marketing ad hoc? Contatta i nostri esperti di Torino! 

 

Contatti.

Se cerchi una web agency che ti aiuti a far crescere il tuo business online, se vuoi avere informazioni più dettagliate sui servizi che offriamo, o se desideri semplicemente raccontarci le tue idee e confrontarti con noi... scrivici!