5 soft skills utili per l’UX design e UI design

5 soft skills utili per l’UX design e UI design

Quali sono le competenze trasversali che un designer deve avere per riuscire a realizzare un prodotto a prova di cliente? Scopriamolo insieme!

Quando si lavora in ambito UX design e UI design bisogna far sì che il prodotto finale soddisfi i bisogni del cliente e dei suoi futuri utenti. Le hard skills sono fondamentali per svolgere questo lavoro e adattarlo a contesti sempre molteplici e diversi, ma sono le soft skills che fanno la differenza. Eccone cinque fondamentali.

Apprezzare feedback e collaborazione

Nessun design è perfetto e si può sempre migliorare. In una web agency si lavora quasi sempre in team e si collabora affinché il prodotto finale renda il cliente soddisfatto. Per questo motivo bisogna essere pronti ad accettare critiche riguardo il nostro lavoro, sia da parte dei colleghi che da parte del cliente. Sono spunti per mettersi in discussione e migliorare, non vanno viste in modo negativo e non bisogna abbattersi: è grazie a quelle che il prodotto finale raggiungerà le aspettative dei nostri clienti.

Pensare con mente aperta

Per avere sempre nuove idee e soluzioni innovative in ambito UX design, è necessario avere una mente aperta. È importante ascoltare tutti i punti di vista, soprattutto del cliente per cui si lavora, ed essere disposti a seguire idee anche se non ci sembrano convincenti o con le quali non siamo d’accordo. A volte la soluzione migliore viene trovata intrecciando piani completamente opposti. Bisogna tollerare altre prospettive e pensare in modo critico, ma senza giudicare.

Provare empatia

L’empatia è un dote molto interessante; ci permette infatti di comprendere quali siano le necessità del cliente e dei suoi utenti finali. Entrare in empatia con le persone, ci rende capaci di lavorare anche a dei prodotti che normalmente non utilizzeremmo. Ci aiuta inoltre a stabilire degli obiettivi e a comprendere i bisogni e le necessità, affinché realizziamo un prodotto soddisfacente.

Le hard skills sono fondamentali per svolgere questo lavoro e adattarlo a contesti sempre molteplici e diversi, ma sono le soft skills che fanno la differenza

Avere capacità comunicative

Un team è composto spesso da figure diverse che collaborano fra di loro. Saper comunicare il proprio lavoro con chiarezza e con la giusta terminologia, non solo permette di mettere in risalto ciò che si è realizzato e renderlo comprensibile agli altri, ma anche di risparmiare tempo. Una comunicazione efficace velocizza infatti l’iter del progetto ed evita di rendere necessarie più spiegazioni, consentendo di sviluppare al meglio il lavoro commissionato. Comunicare è fondamentale per il rapporto con i clienti, infatti, non sempre si intendono di UX design o conoscono molto questo ambito. Uno scambio di informazioni efficiente ci permette di rendere chiaro il nostro lavoro e stabilire se stiamo andando nella direzione giusta.

Usare il problem solving

Il lavoro in ambito UX e UI design consiste anche nel prevedere le necessità del cliente e gli eventuali problemi che possiamo incontrare durante il processo di creazione.
La realizzazione del prodotto finale, quindi, è un costante processo iterativo, in cui si provano le soluzioni più adatte e si implementano grazie alla collaborazione e i feedback del team e del cliente. Tramite il problem solving, si possono scomporre tutti i problemi in problemi più piccoli, per unire, infine, tutte le soluzioni e creare un design di grande impatto, che soddisfi le aspettative sul prodotto commissionato.

Il nostro team di UX design cerca sempre di applicare queste skills a ogni progetto. Se hai un progetto da proporci o vuoi altre informazioni, contattaci senza impegno!

 

Contacts .

If you want more detailed information on the services we offer, on how we can help you grow your online business, or if you simply want to tell us your ideas and compare yourself with us ... write us!