Il tuo sito web è responsive? Se non lo fosse dal 21 aprile rischi di essere tagliato fuori da Google

Da qualche tempo a questa parte ottimizzare un sito per le differenti dimensioni degli schermi è diventato uno step imprescindibile nella realizzazione di un sito web. L'obiettivo è rispondere alle esigenze di accessibilità degli utenti. In questo modo il visitatore, accedendovi da tablet e smart phone, può vedere i contenuti presenti ottimizzati a seconda delle dimensioni del proprio device. 

Google ci offre uno strumento per misurare il grado di responsività di un sito!

 

E tu hai già provato a vedere se il tuo sito passa il test di responsività di Google?

 

 È un test che Google mette a disposizione di coloro che vogliono verificare se un sito web rispecchia certi parametri di navigabilità sui dispositivi mobili quali smartphone e tablet.

 

Provalo ora: https://www.google.com/webmasters/tools/mobile-friendly

 

Ritorna anche a te il testo: "Fantastico. Questa pagina è ottimizzata per i dispositivi mobili." come vedi nell'immagine qui sotto?

 

Archibuzz test responsività

 

 

Allora stai sereno. Altrimenti sarebbe il caso che iniziassi a preoccuparti. Google, infatti, da qualche mese ha iniziato ad inviare notifiche agli utilizzatori di Webmasters Tools che gestiscono siti non responsive, come questa qui sotto.

 

google webmaster tool

 

È stato un primo segnale, da cui si poteva iniziare a dedurre che qualche cambiamento fosse nell'aria.

 

Ora finalmente abbiamo avuto la conferma, come ha scritto lo stesso Google in questo post: a partire dal 21 Aprile 2015  i siti non responsive non compariranno più nelle SERP di Google quando la ricerca viene effettuata tramite tablet o smartphone. Sicuramente questo cambiamento sarà apprezzato dai navigatori in mobilità, che si troveranno pagine ottimizzate per i loro dispositivi. Ma per i possessori di siti non responsive questa decisione di Google potrebbe causare un pesante decurtamento del traffico e di conseguenza gravi ripercussioni sul business.

 

Non rischiare che il tuo sito venga tagliato fuori da Google, contattaci e ti faremo una proposta in grado di rivoluzionare l'esperienza di navigazione dei visitatori del tuo sito su ogni dispositivo, ed ottenere il massimo posizionamento sulle keyword e frasi chiave importanti per il tuo business!